Ecuador

ECUADORITALIA
N° abitanti a confronto18.377.36758.756.585
% alfabetizzazione94%99%
PIL pro capite6.391 USD34.776 USD
Popolazione
sotto linea di povertà
25%20,1%
Mortalità infantile
morti/feti nati vivi
112
Speranza di vita media77 anni (donne), 70 anni (uomini)85 anni (donne), 81 anni (uomini)

L’Ecuador, ufficialmente Repubblica dell’Ecuador, si colloca nella parte nord-occidentale del Sudamerica. Il più piccolo Paese della regione andina, confina a nord con la Colombia, a est e a sud con il Perù e a ovest si affaccia sull’Oceano Pacifico. È attraversato dall’Equatore, dal quale prende appunto il nome. La capitale è Quito, città dichiarata Patrimonio dell’Umanità nel 1978. Fa parte dell’Ecuador anche l’arcipelago delle isole Galapagos, ricco di specie endemiche e noto per i famosi studi del naturalista britannico Charles Darwin.

Accanto a lingue amerinde come il quechua e lo shuar, la lingua ufficiale è lo spagnolo. Testimone dell’eredità lasciata dalle popolazioni precolombiane, l’Ecuador ha ottenuto l’indipendenza dalla Spagna nel 1830 e nel 1832 è diventata una repubblica, oggi repubblica presidenziale.  

La sua popolazione in costante crescita si concentra soprattutto nelle grandi città. Nonostante la nuova Costituzione adottata nel 2009 e diverse riforme, si riscontrano significative disuguaglianze dal punto di vista sanitario, economico e sociale tra le varie province e specialmente la popolazione situata nelle zone rurali e di confine vive in condizione di alta vulnerabilità.

Sono purtroppo noti gli ultimi scontri avvenuti a Gennaio 2024, i quali hanno portato l’Equador in una situazione di caos tanto da richiedere la proclamazione dello stato di emergenza. Un’escalation di violenze senza precedenti legata alla criminalità organizzata transnazionale è risultata l’apice di una progressiva riduzione della sicurezza nel Paese: il tasso di omicidi è aumentato di quasi il 500% rispetto al 2016 e l’80% è attribuito a gruppi criminali che si contendono il controllo della distribuzione dell’esportazione della droga.

Ecuador Placeholder
Ecuador

Progetti finanziati

promozione salute materno-infantile

Nel cantone di Lorenzo (provincia di Esmeraldas) la popolazione vive in condizioni di estrema povertà e con difficoltà di accesso a servizi primari, tra cui i servizi sanitari.

Il progetto mira a rafforzare l’assistenza, la prevenzione e la formazione rispetto ai problemi materni e infantili della popolazione rurale del cantone.

17.000 persone, in particolare indigeni e afro-discendenti, beneficeranno di: visite comunitarie di controllo, monitoraggio prenatale ed esami per donne in gravidanza, attività preventive e formazione periodica del personale sanitario di base.