Promozione della salute materno-infantile ad Esmeraldas

Come ogni Quaresima, Associazione Christian sostiene uno dei progetti promossi da Caritas Ambrosiana. Quest’anno supporteremo il progetto in Ecuador per rafforzare l’assistenza, la prevenzione e la formazione sui problemi di salute materno-infantile nella popolazione rurale del cantone San Lorenzo, provincia di Esmeraldas.

Nel cantone di Lorenzo la popolazione vive in condizioni di estrema povertà e di difficoltà di accesso a servizi primari, tra cui i servizi sanitari: vi è un unico ospedale, gestito dalla Chiesa cattolica, convenzionato con lo Stato, dotato di 70 posti letto e 13 piccoli ambulatori territoriali che non riescono a soddisfare i bisogni sanitari della popolazione. A questi si aggiungono 29 promotori sanitari volontari che monitorano periodicamente le comunità, misurando il peso dei minori di 5 anni, la pressione agli ipertesi e la situazione delle donne in gravidanza, orientando in caso di necessità al centro di salute. 

Con questo progetto, seguito dal Centro di Epidemiologia Comunitaria e Medicina Tropicale (CECOMET) del Vicariato apostolico di Esmeraldas 17.000 persone, in particolare indigeni e afro-discendenti, beneficeranno di: visite comunitarie di controllo, monitoraggio prenatale ed esami per donne in gravidanza, attività preventive, educative ed assistenziali per tutta la popolazione della comunità, formazione periodica del personale sanitario di base (promotori di salute e infermiere comunitarie) sulle complicanze materne durante la gravidanza e il parto e incontri di aggiornamento per ostetriche e medici